Ticino e Grigioni

Tuta alare, passione rischiosa

Disciplina amata in Ticino, il “base jumping” richiede una preparazione meticolosa e numerose precauzioni - Il minimo errore rischia di essere fatale

  • 19 maggio, 20:04
  • 19 maggio, 20:29
  • INFO

Volo in tuta alare, uno sport estremo

Il Quotidiano 19.05.2024, 19:00

Di: Quotidiano/RSI Info

Il Ticino è una meta ambita per gli appassionati di sport estremi. Molti sognano di volare con la tuta “wingsuit”, ma per farlo devono prima ottenere una formazione e un brevetto da paracadutista. Uno dei luoghi dove è possibile formarsi è il Para Centro di Locarno, che richiede un minimo di 40 lanci “classici” prima di potersi cimentare con la tuta alare. Numerosi appassionati hanno già seguito questo percorso.

“I giovani sono molto interessati. Vogliono fare la formazione, praticare il paracadutismo e poi passare a una disciplina speciale come la tuta alare”, dice il capo del Para Centro Urs Frischknecht.

La tuta alare rallenta la caduta libera e permette un volo planato, imitando gli uccelli. La sicurezza è garantita generalmente da tre paracaduti. Tuttavia, in alcuni lanci, si porta con sé solo un paracadute.

Riguardo al tragico incidente avvenuto sabato al 36enne di Bellinzona, si sa che l’uomo si era lanciato da un elicottero, ma al momento non sono ancora noti né la dinamica dei fatti né il tipo di equipaggiamento impiegato.

Correlati

Ti potrebbe interessare