Frenano la produzione e la vendita di autovetture in Germania
Frenano la produzione e la vendita di autovetture in Germania (Archivio VW Media Library)

Auto tedesche, momento pessimo

Gli effetti della guerra in Ucraina e gli strascichi di Covid-19 e carenza di microchip limitano le vetture prodotte e immatricolate in Germania

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le vendite di auto tedesche hanno subito un'altra pesante battuta d'arresto ad aprile. Le nuove immatricolazioni sono diminuite del 21,5% su base annua a poco più di 180'000 vetture, dopo il calo del 17,5% registrato a marzo.

Gli effetti della guerra in Ucraina e le sanzioni occidentali contro Mosca aggiungono ulteriore pressione sulle catene di approvvigionamento che sono già frenate dalla crisi dei semiconduttori dovuta ai "blocchi produttivii" generati dalla pandemia di Covid-19.

Secondo l'autorità federale dei trasporti (KBA), il numero di macchine a batteria vendute è diminuito del 6,9% su base annua, nonostante la quota di mercato sia salita dal 10,4% al 12,3%.

ATS/EnCa
Condividi