Volkswagen resta leader del mercato dove ha debuttato il nuovo SUV T-Cross (VW Media)

Cresce l'auto in Svizzera

Terzo mese consecutivo di progressione nelle vendite: non succedeva dal 2015 e vanno forte le 4x4 e le elettriche

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Continua a crescere il parco veicoli elvetico: a maggio sono state immatricolate 28'060 vetture nuove, lo 0,8% in più dello stesso periodo del 2018. L'analisi dei dati gennaio-maggio mostra che gli svizzeri sono sempre più orientati alle 4x4 (50,7% di quota di mercato); crescono veicoli elettrici (da 1,5% a 3,7%) e ibridi a benzina (da 4,2% a 5,8%).

Maggio è il terzo mese con progressione su base annua, sottolinea con soddisfazione l'associazione degli importatori Auto-Suisse. Nei primi cinque mesi hanno lasciato i concessionari 120'745 vetture nuove, con un incremento annuo dell'1,8%.

Risolti i problemi logistici legati alle nuove norme sulle emissioni che hanno rallentato il commercio nei mesi passati, la VW si conferma la marca più apprezzata con 14'706 vetture fra gennaio e maggio, in progressione del 12%, davanti a Mercedes-Benz (10'479), Skoda (10'430), BMW (9'898), Audi (7'474), Seat (6'098), Ford (5'819).

ATS/Reuters/EnCa
Condividi