I due presidenti parleranno di dazi a Osaka dopo il G20 (keystone)

Dazi, schiarita in vista

Nuovi segnali di distensione nella guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina in vista del colloquio tra i due presidenti a margine del G20

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nuovi segnali di distensione nella guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina. I principali negoziatori si sono sentiti al telefono in previsione dell'incontro tra i presidenti Donald Trump e Xi Jinping fissato per sabato. L'atteso colloquio si terrà a margine del G20 in programma a Osaka, in Giappone.

"Unilateralismo e protezionismo hanno danneggiato la crescita globale minacciando la catena globale del valore e colpendo la fiducia dei mercati", ha commentato Zhang Jun, assistente del ministro degli Esteri cinese, nel briefing con i media sulla partecipazione di Xi a Osaka. "La Cina lavorerà con le altre parti al G20 per mantenere con fermezza il multilateralismo e un sistema globale del commercio aperto e basato sulle regole".

Il vice ministro del Commercio Wang Shouwen, ha ribadito l'unica cornice negoziale possibile per chiudere la guerra dei dazi: reciproco rispetto della sovranità, benefici uguali e reciproci tra partner uguali e compromesso a metà strada per entrambe le parti, non solo una.

ATS/ANSA/AFP/Swing

Condividi