Sergio Ermotti considera sorprendente il carattere superficiale della sentenza contro UBS (Reuters)

Ermotti: "La giustizia trionferà"

Il presidente della direzione di UBS commenta così la sentenza francese contro la banca, ricordando che si andrà in appello e che la causa durerà ancora "diversi anni"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Potrebbe durare anni il processo d'appello contro la sentenza che mercoledì ha condannato UBS al pagamento di una multa record da parte di un tribunale di Parigi. Lo ha affermato il presidente della direzione della maggiore banca elvetica Sergio Ermotti, in una nota ai dipendenti.

"Il carattere superficiale della sentenza è sorprendente e dimostra di non prendere neppure in considerazione gli argomenti che abbiamo presentato nel corso delle cinque settimane del processo. Ciò deve essere riesaminato dal Tribunale d'appello", scrive Ermotti.

"Il caso sarà ora rinviato alla Corte d'appello, che lo tratterà nuovamente in toto. Ciò richiederà presumibilmente diversi anni", afferma anora nella nota, che si conclude sostenendo che nonostante il risultato di ieri, "alla fine sarà la giustizia a trionfare".

ATS/AFP/Reuters/EnCa
Condividi