Foto d'archivio
Foto d'archivio (keystone)

Implenia taglierà 2'000 posti di lavoro

L'azienda elvetica, attiva nel settore delle costruzioni e dei servizi edili, prevede una perdita d'esercizio di circa 70 milioni di franchi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Implenia prevede di tagliare 2'000 posti di lavoro entro il 2023. Secondo un comunicato stampa di martedì, l'azienda elvetica attiva nel settore delle costruzioni e dei servizi edili, prevede 750 posti licenziamenti nell'immediato futuro, di cui 250 in Svizzera. La società calcola così un risparmio annuo di oltre 50 milioni di franchi entro il 2023.

Nel testo si afferma che il gruppo prevede anche di trasferire circa 1'250 posti di lavoro a tempo pieno ad altre aziende. Implenia sta lavorando a una riduzione di circa il 20% delle proprie attività. I costi complessivi della ristrutturazione ammonteranno a circa 60 milioni di franchi.

Per l'esercizio in corso il gruppo prevede una perdita d'esercizio di circa 70 milioni di franchi e calcola un ammortamento di circa 200 milioni.

Implenia taglia 2 mila posti di lavoro

Implenia taglia 2 mila posti di lavoro

TG 12:30 di martedì 27.10.2020

 
M.Ang
Condividi