EFG, si temono nuovi licenziamenti

Il Quotidiano di martedì 10.12.2019

Smentita la cessione di EFG

Il gruppo e il suo maggiore azionista definiscono "falsi, infondati e fuorvianti" i rumor riguardanti la vendita a Julius Bär

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

EFG International e il suo principale azionista, EFG Bank European Financial Group, venerdì in serata hanno smentito le speculazioni su una presunta acquisizione della banca che ha rilevato la BSI da parte di Julius Bär.

EFG, si temono nuovi licenziamenti

EFG, si temono nuovi licenziamenti

Il Quotidiano di martedì 10.12.2019

 

Gli articoli apparsi su diversi media riguardanti la questione sono definiti “falsi, infondati e fuorvianti” sottolinea un comunicato nel quale si assicura che “non ci sono discussioni sulle transazioni tra EFG Bank European Financial Group e Julius Baer”.

Nel corso della giornata il valore del titolo di EFG era salito fino al 6% e quello di Julius Bär fino al 3% sulla scia delle voci rilanciate dal portale Inside Paradeplatz. Questo - senza precisare le fonti – ha parlato di un incontro che si sarebbe tenuto due settimane or sono fra il CEO di Julius Bär Philipp Rickenbacher e rappresentanti della famiglia greco-elvetica Latsis che detiene il 43% delle azioni EFG (l’altro grande proprietario è la banca di investimento brasiliana Banco BTG Pactual con il 27%).

Condividi