Bouteflika è stato onnipresente per decenni nella vita politica algerina
Bouteflika è stato onnipresente per decenni nella vita politica algerina (Keystone)

È morto l'ex presidente algerino Bouteflika

Aveva 84 anni e viveva isolato da tempo. Si era dimesso nel 2019 dopo settimane di proteste contro l'intenzione di candidarsi a un quinto mandato malgrado le precarie condizioni di salute.

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'ex presidente algerino Abdelaziz Bouteflika è morto nella notte di venerdì su sabato. Aveva 84 anni. Dopo l'ictus che l'aveva colpito nel 2013, viveva appartato nella sua residenza medicalizzata di Zeralda, a ovest della capitale Algeri. Nell'aprile del 2019 l'esercito l'aveva costretto a cedere il potere dopo sei settimane di oceaniche proteste di piazza contro l'intenzione di candidarsi per un quinto mandato malgrado le precarie condizioni di salute e le sempre più rare apparizioni in pubblico.

Bouteflika, che ha governato il Paese nordafricano per due decenni, passerà alla storia come il presidente rimasto più a lungo in carica. Veterano della guerra per l'indipendenza, a 19 anni si era unito all'Esercito di liberazione nazionale che combatteva contro la presenza coloniale francese. Considerato il salvatore di una nazione lacerata dalla guerra civile, era stato eletto per la prima volta nel 1999.

Di lui si era parlato ufficialmente per l'ultima volta quando il fratello Nacer aveva votato per procura a suo nome per le elezioni presidenziali del 12 dicembre 2019 vinte dal suo successore e attuale presidente Abdelamadjid Tebboune.

AFP/notiziari

È morto Abdelaziz Bouteflika

È morto Abdelaziz Bouteflika

TG 12:30 di sabato 18.09.2021

Condividi