Il cessate il fuoco era stato insanguinato da un attentato contro una moschea di Kabul (Keystone)

Afghanistan, riprendono gli scontri

Terminata la tregua di tre giorni decretata per la fine del mese di Ramadan

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono ripresi i combattimenti in Afghanistan tra l’esercito e i talebani al termine della tregua di tre giorni decretata per la fine del mese di Ramadan.

Gli scontri hanno interessato in particolare la provincia di Helmand, nel sud del Paese, dove i talebani hanno ripreso l’offensiva lanciata a inizio maggio contro la capitale della regione. Sotto attacco diversi punti di controllo attorno alla città.

Venerdì, durante il cessate il fuoco, almeno 12 persone sono morte in un attentato che ha preso di mira una moschea nella periferia di Kabul, poi rivendicato dallo Stato islamico.

AFP/Reuters/sf
Condividi