Nisman è stato trovato senza vita nel suo appartamento, colpito da un proiettile di pistola in testa
Nisman è stato trovato senza vita nel suo appartamento, colpito da un proiettile di pistola in testa (reuters)

"Alberto Nisman fu ucciso"

I giudici argentini: "Non fu suicidio". L'ex procuratore indagava sull'attentato antiebraico a Buenos Aires del 1994

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Alberto Nisman è stato vittima di un omicidio. Lo ha stabilito venerdì la Giustizia argentina, escludendo così la tesi del suicidio per l'ex procuratore che indagava sull'attentato antiebraico a Buenos Aires del 1994. Nisman venne ritrovato morto nel suo appartamento nel gennaio del 2015 poche ore prima di un suo intervento in Parlamento relativo alle accuse contro l'allora presidente Cristina Fernandez de Kirchner.

Nel confermare l'imputazione dei quattro agenti della polizia incaricati della scorta di Nisman, i magistrati della Camera criminale federale hanno inoltre chiesto che si indaghi sulla denuncia che il pubblico ministero aveva fatto contro l'allora presidente de Kirchner, accusandola di aver sottoscritto un memorandum con l'Iran per depistare l'inchiesta sull'attentato contro l'Asociación mutual israelita Argentina (AMIA), costato la vita a 85 persone. I magistrati hanno confermato inoltre le accuse contro l'assistente informatico di Nisman.

ATS/M. Ang.

Condividi