La crescente tensione tra Mosca e Kiev spinge gli USA all'invio di nuove truppe
La crescente tensione tra Mosca e Kiev spinge gli USA all'invio di nuove truppe (keystone)

Altre truppe statunitensi in Europa

In Polonia, Germania e Romania arriveranno un totale di 3'000 soldati in risposta alle crescenti tensioni tra Russia e Ucraina

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Gli Stati Uniti invieranno truppe supplementari in Polonia, Germania e Romania in risposta alle crescenti tensioni con la Russia sull'Ucraina. A riferirlo sono fonti dell'amministrazione americana.

In particolare, il presidente Joe Biden manderà questa settimana 2'000 soldati da Fort Bragg (North Carolina) in Polonia e in Germania e una parte di uno squadrone Stryker di circa 1'000 militari basato ora in Germania in Romania.

"Secondo le istruzioni del presidente e in conformità con le raccomandazioni del segretario alla difesa Lloyd Austin, il dipartimento riposizionerà alcune unità militari di stanza in Europa più a Est", ha riferito il portavoce del Pentagono John Kirby, precisando tuttavia che "queste forze non combatteranno in Ucraina. Questi movimenti non sono permanenti, conclude, rispondono alle circostanze attuali".

I nostri reportage dall'Ucraina:

 
Reuters/sdr
Condividi