Una città in stato di allerta
Una città in stato di allerta (keystone)

Altri cinque arresti in Belgio

L'operazione anti-terrorsimo iniziata domenica è proseguita in giornata. Abdeslam sempre in fuga

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Cinque persone sono state fermate lunedì mattina in Belgio durante nuove perquisizioni nelle regioni di Bruxelles e Liegi. Lo ha annunciato la Procura federale.

In totale sono 21 le persone private della libertà tra domenica sera e la giornata di oggi. La polizia li sta interrogando in attesa che in serata il giudice dell’istruzione si pronunci sulla conferma degli arresti o su eventuali rilasci.

Salah Abdeslam, il sospettato chiave degli attentati di Parigi, non è tra i fermati. È stato inoltre identificato il veicolo sospetto di grossa cilindrata, descritto dalla stampa lunedì come quello utilizzato da Abdeslam per fuggire verso la Germania. “L’inchiesta ha mostrato che quell’auto non ha alcun legame con l’operazione in corso”, ha detto all’AFP una fonte vicina ai magistrati.

ab/afp

 

Segui la diretta

 
Condividi