"Se il popolo lo vorrà" (keystone)

Assad "pronto" alle elezioni

Il presidente siriano potrebbe organizzarle quando il paese sarà liberato dall'IS

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Bashar al Assad, al potere dal 2000, sarebbe disposto a organizzare elezioni presidenziali in Siria se il popolo lo vorrà. A dirlo è un deputato russo, che ha discusso del tema con il diretto interessato durante un incontro svoltosi a Damasco. "Questo potrà avvenire però", ha anticipato Alexandre Iuchtchenko citato dall'agenzia stampa RIA, "solamente quando il paese verrà liberato dai combattenti dell’autoproclamato Stato Islamico (IS)".

Proprio ieri, sabato, il ministro degli affari esteri Serghiei Lavrov aveva affermato da parte sua che i tempi oramai sono maturi per delle elezioni (vedi articolo correlato).

AFP/AlesS

Condividi