Forze di sicurezza afghane a Jalalabad in una foto d'archivio
Forze di sicurezza afghane a Jalalabad in una foto d'archivio (keystone)

Attacco a Save The Children

Terroristi asserragliati nella sede dell'ONG a Jalalabad in Afghanistan. Morti e feriti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un gruppo di uomini armati ha attaccato mercoledì la sede di Save The Children a Jalalabad City, capoluogo della provincia afghana di Nangarhar. Il bilancio provvisorio conta almeno due morti (un soldato e un civile) e 14 feriti. Tre dei cinque membri del commando sono stati uccisi dalle forze speciali. I terroristi superstiti sono asserragliati nell'edificio, dove è bloccato un numero imprecisato di dipendenti dell'organizzazione.

 

La tv Tolo ha precisato che l'attacco è avvenuto intorno alle 9.00 locali. Il portavoce del Governo provinciale Attaullah Khoghyani, ha aggiunto che è in corso uno scontro a fuoco fra gli assalitori e le forze di sicurezza.

Testimoni oculari hanno riferito di scene di panico nella zona e della fuga degli alunni di una scuola privata, che si trova vicino alla sede di Save The Children.

Fondata 98 anni fa e basata a Londra, Save The Children è una organizzazione non governativa (ONG) internazionale che promuove i diritti dei bambini, portando aiuto nelle zone più povere dei paesi in via di sviluppo.

ATS/M. Ang.

Afghanistan, attaccata la sede di ONG

Afghanistan, attaccata la sede di ONG

TG 12:30 di mercoledì 24.01.2018

Condividi