Jerome Powell, al secondo mandato per la Fed (dietro di lui il presidente Biden)
Jerome Powell, al secondo mandato per la Fed (dietro di lui il presidente Biden) (keystone)

Biden conferma Powell alla Federal Reserve

Il presidente USA, con il secondo mandato, assicura continuità nella politica monetaria, in un momento di inflazione ai massimi di 30 anni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il presidente statunitense Joe Biden nomina Jerome Powell alla presidenza della Federal Reserve per un secondo mandato, assicurando continuità nella politica monetaria in un momento di inflazione ai massimi di 30 anni e di ampia incertezza economica.

Powell sarà affiancato da Lael Brainard nominata alla vicepresidenza, in una scelta che sembra orientata a placare le delusione dei Democratici progressisti, che chiedevano un svolta alla guida della Banca centrale americana.

Nominato da Barack Obama al board della Fed e da Donald Trump alla presidenza dell'istituto, Powell è un Repubblicano di cui una parte del partito del presidente chiedeva la testa per lasciare spazio a una figura nuova e più attenta al clima.

Biden ha però privilegiato la continuità e ripristinato la tradizione in cui il presidente appena eletto conferma la guida in carica della Fed. Tradizione che Trump aveva interrotto sostituendo Janet Yellen proprio con Powell.

 
ATS/M. Ang.
Condividi