E ora?
E ora? (keystone)

Brexit - La nostra diretta

VINCONO GLI EUROSCETTICI - LA GRAN BRETAGNA LASCIA L'UE. IL PREMIER CAMERON ABBANDONERA' LA SUA FUNZIONE ENTRO OTTOBRE

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La diretta continua qui.

Ora non ci sono più dubbi. La Gran Bretagna ha deciso di abbandonare l'Unione Europea. Il 51,9% degli elettori ha scelto per il "Leave".

Brexit alla RSI: Edizione speciale del TG su RSI LA2 alle 21.10, in streaming anche sul nostro sito.

13.10

13.04

Come hanno votato i britannici?
Come hanno votato i britannici? (Twitter)

12.54

"La Brexit rappresenta un taglio netto per l’Europa". Sono queste le parole usate dalla cancelliera tedesca Angela Merkel. Ma, ha continuato, "l’Unione Europea è forte e darà la giusta risposta alla decisione" adottata dal popolo britannico. (keystone)

12.48

Il presidente francese
Il presidente francese (Twitter)

12.43

Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker, commentando il risultato sulla Brexit:
Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker, commentando il risultato sulla Brexit: "Non è l'inizio della fine dell'UE" (keystone)

12.37 "Speriamo che il Regno Unito resti un partner stretto della Unione Europea in futuro" e "ogni accordo che sarà concluso con il Regno Unito come paese terzo, rifletterà gli interessi di entrambe le parti e sarà equilibrato in termini di diritti e doveri". È scritto nella dichiarazione dei presidenti delle istituzioni europee dopo la riunione di crisi nella sede della Commissione europea.

12.27

"Sono dispiaciuto per le dimissioni di David Cameron da premier, lo considero uno straordinario politico". Lo ha detto l'ex sindaco di Londra Boris Johnson in una conferenza stampa al quartier generale della campagna "Leave" a Londra. Gli avversari in una foto del 2012 (keystone)

12.15 In un comunicato congiunto dell’Unione Europea viene espresso rammarico per la decisione presa dal popolo britannico, ma allo stesso tempo viene rispettata la scelta di voler abbandonare l’UE.

12.10

11.55

David Cameron è a colloquio con la regina Elisabetta II a Buckingham Palace per annunciarle la sua volontà di dimettersi da premier dopo la sconfitta nel referendum sulla Brexit
David Cameron è a colloquio con la regina Elisabetta II a Buckingham Palace per annunciarle la sua volontà di dimettersi da premier dopo la sconfitta nel referendum sulla Brexit (keystone)

11.49 Il commento del nostro collaboratore a Londra Lorenzo Amuso

 

11.48 Unione Europea bye bye, e ora che si fa?

11.30

L'ex premier britannico Tony Blair commentando il risultato:
L'ex premier britannico Tony Blair commentando il risultato: "È un momento molto triste per il nostro paese, l'Europa e il mondo". Ha invocato una "risposta matura" a questo cambiamento storico per il Regno Unito (reuters)

11.18 Lorenzo Amuso: "Londra, un clima poco euforico"

 

11.11 Il presidente della Confederazione: "Brexit avrà un impatto economico negativo".

Leggi l'articolo:

10.57 Effetto Brexit sui cambi - Cos'è successo in Ticino?

Leggi il nostro articolo:

10.50 Boris Johnson, ex sindaco di Londra e principale promotore del "Leave", non ha per ora rilasciato dichiarazioni. Uscito di casa, non ha parlato con nessuno, ma è stato fischiato dalla folla. Secondo i bookmakers britannici sarebbe il favorito a prendere il posto del premier David Cameron.

10.36 Il Parlamento Europeo si riunirà per una sessione straordinaria sulla Brexit martedì prossimo. Questa, a quanto si è appreso, la decisione maturata dalla conferenza dei presidenti dei gruppi politici ancora in corso. Chiederà a Londra di formalizzare la richiesta di uscita dall'UE e l'applicazione dell'articolo 50.

10.33 Donald Trump, candidato repubblicano per la corsa alla Casa Bianca, in visita in Scozia: "La Brexit è fantastica".

Donald Trump
Donald Trump (Reuters Pictures)

 

La presa di posizione della Confederazione
La presa di posizione della Confederazione (admin.ch)

10.16 Il presidente della Confederazione Schneider-Ammann prende posizione sulla Brexit. Guarda in diretta su admin.ch

 

10.12 Il neosindaco di Londra su Twitter

Sadiq Khan
Sadiq Khan (Twitter)

 

10.08

10.02 Prime reazioni in Svizzera - L'UDC cavalca l'onda: l'addio britannico induce il partito a chiedere di riconsiderare i negoziati con Bruxelles.

Leggi il nostro articolo:

10.00 Il commento del responsabile del Dipartimento Informazione Reto Ceschi

Vince la Brexit
Vince la Brexit (ansa/tipress)

Leggi il nostro articolo:

09.50 La reazione sui giornali. Leggi il nostro articolo

09.47

Matteo Renzi
Matteo Renzi (Twitter)

 

09.36 La Banca nazionale svizzera (BNS) è intervenuta sul mercato valutario dopo il "sì" dei britannici alla Brexit, l'uscita della Gran Bretagna dall'UE. La BNS fa sapere che continua a rimanere attiva sul mercato.

Leggi il nostro articolo:

+++09.26 IL PREMIER BRITANNICO DAVID CAMERON HA DICHIARATO CHE LASCERA' L'INCARICO ENTRO OTTOBRE+++

Leggi il nostro articolo:

09.24 L’Unione sindacale svizzera si dice preoccupata dopo la decisione della Gran Bretagna di lasciare l’UE. Il rischio maggiore? L’apprezzamento del franco svizzero.

 

09.17 Le Borse europee hanno aperto con il segno fortemente negativo: Francoforte -9,94%, Parigi -8% Londra -7%, Madrid -7% e Milano sospesa all'inizio. E continuano a perdere. Borsa Svizzera a -5,99%.

Tonfo
Tonfo (keystone)

 

09.13

Donald Tusk
Donald Tusk (Twitter)

"Non nascondo che volevamo un risultato diverso. Sono pienamente cosciente di quanto grave e anche drammatico sia questo momento politicamente. Non c'è modo di prevedere tutte le conseguenze politiche". Così il presidente del Consiglio UE Donald Tusk.

09.00 Guarda l'edizione speciale del nostro TG sul RSI LA1 - Anche in streaming su rsi.ch/news. Aggiornamenti, cronaca e ospiti.

 

 

08.47 "Appena svegliata controllo le notizie... mi casca la mascella e boccheggio. Decisamente delusa, questo non era l'esito che mi aspettavo. L'unica domanda nella mia testa è: E adesso?"

La reazione di Fabiana Ottini, assistente esami, Wimbledon School of English. Chi è? L’avevamo conosciuta nella nostra serie di reportage dedicata agli svizzeri italiani che vivono a Londra. Rileggi la sua storia e guarda l’intervista.

08.40 Il premier David Cameron non si è ancora espresso e non si è ancora visto, al suo posto però ha fatto capolino Larry.

Il gatto Larry fuori dalla residenza del premier Cameron
Il gatto Larry fuori dalla residenza del premier Cameron (reuters)

 

08.30 Incognite

08.23 La Confederazione ha aperto un numero verde per gli svizzeri che vivono in Gran Bretagna, dopo la decisione del popolo britannico di abbandonare l’UE. Lo 0800 247 365 sarà attivo 7 giorni su 7 e 24 ore su 24. Sul sito del DFAE sono state pubblicate le domande più frequenti e le relative risposte.

Vai al sito.

 

08.16 BBC, dati definitivi sulla Brexit. Il 51,9% degli elettori ha deciso di abbandonare l’UE. Affluenza alle urne: 72,2%.

08.13 Philip Hammond, il ministro degli affari esteri britannico, ha affermato che il premier David Cameron non lascerà l’incarico. Si attende una presa di posizione del primo ministro.

08.10 "E’ stato un uragano. Gli effetti e le conseguenze si faranno sentire a lungo. Si apre una nuova pagina della nostra storia".

08.07 Cosa dicono i giornali? Alcune prime pagine.

 

08.02 "Ho appena sentito la triste notizia. Peccato, l'Inghilterra ha dimenticato che poteva ancora essere grande e solidale. I costi sociali saranno alti".

Ecco le considerazioni di Rita Day-Giollo, interprete che vive a Londra e che avevamo conosciuto grazie al reportage del nostro collaboratore Lorenzo Amuso:

07.55 Brexit, prima reazione dal Ticino. Gobbi afferma che...

Norman Gobbi
Norman Gobbi (Twitter)

 

07.46

 

07.44 Il leader della Lega commenta così

Matteo Salvini
Matteo Salvini (Twitter)

 

07.35 Una riunione ministeriale è prevista per le 9.00 all’Eliseo. Attesa una presa di posizione del presidente François Hollande. Ora anche l’estrema destra vuole un referendum stile Brexit.

Il comunicato dell'Eliseo
Il comunicato dell'Eliseo (Twitter)

07.33

Loredana Guetg-Wyatt
Loredana Guetg-Wyatt

"Il popolo Britannico ha votato, rispettiamo la loro decisione. Per gli svizzeri nel Regno Unito non resta che aspettare affinché vengano stabiliti nuovi accordi tra Regno Unito e Svizzera".

Loredana Guetg-Wyatt Presidente FOSSUK (Federation of the Swiss Societies in the United Kingdom).

Chi è? Riguarda il nostro reportage:

07.31 E ora David Cameron che farà?

07.23

Marine Le Pen
Marine Le Pen (Twitter)

 

07.10 FLASH della BBC: La Gran Bretagna ha deciso di abbandonare l’UE. Il 52% degli elettori ha deciso per il "Leave", il 48% per il "Remain".  Si attende ora l'apertura delle Borse. Grossi timori.

07.00 Il ministro dell'economia tedesco reagisce così

Sigmar Gabriel
Sigmar Gabriel (Twitter)

 

06.51 Spinte separatiste si fanno sentire da Belfast: lo Sinn Fein e il vicepremier nordirlandese Martin McGuinness parlano di un referendum per riunificare l'Irlanda. In Irlanda del Nord vince il "Remain": 440'437 a 349'442, 62,9% l'affluenza (dati BBC)

06.48

Farage
Farage (Twitter)

Nicola Sturgeon
Nicola Sturgeon (keystone)

 

06.39 "La Scozia ha dato un voto forte e inequivocabile per rimanere nell’Unione Europea. Il popolo scozzese vede il suo futuro come parte dell’UE". Lo ha affermato in una nota la premier Nicola Sturgeon.

06.32  In Scozia ha vinto il "Remain" con 1'661'191 voti contro 1'018'332. Lo riporta la BBC dopo lo spoglio completo delle schede.

06.19 Gran Bretagna verso l'abbandono dell'Unione Europea 

 

06.10 La Borsa di Tokyo sprofonda. L’indice Topix ha esteso le perdite all’8,1%. Londra: crollano i futures a -7%. Tracollo della sterlina, perde  oltre il 10% rispetto al dollaro.

06.08

Le previsioni della BBC
Le previsioni della BBC (BBC)

05.43 Secondo i dati forniti dalla BBC, i britannici hanno votato per uscire dall’Unione Europea: 52% per il "Leave". Partecipazione al voto 72,2%.

 

05.39 Il leader dell’Ukip Nigel Farage: "Se vince il Leave, il premier David Cameron si deve dimettere immediatamente".

05.31 Cos'è successo durante la notte

AlesS

Condividi