Al funerale di un 17enne eritreo
Al funerale di un 17enne eritreo (reuters)

Calais, "ci vuole un piano"

L'Alto commissariato per i rifugiati dell'ONU invita la Francia ad affrontare il problema concretamente

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dovete presentare un piano di emergenza per gestire la questione migranti a Calais, nel nord del paese. Questo in sintesi il messaggio inviato dall’Alto commissariato per i rifugiati delle Nazioni Unite alla Francia.

Nel comunicato diffuso venerdì, viene chiesto a Parigi di mettere in campo gli stessi mezzi che userebbe in caso di una catastrofe naturale e ricordato che i diritti dell’uomo devono essere rispettati.

 

Dall’inizio di giugno sono dieci i profughi morti nel tentativo di raggiungere il Regno Unito. Il funerale di uno di loro, un 17enne eritreo, si è tenuto oggi. Era affogato nel bacino di contenimento nel tunnel sotto la manica.

AFP/AlesS

Il nostro reportage:

Sullo stesso tema:

Condividi