Dopo la marcia pacifica, a Barcellona si sono vissute le violenze (Keystone)

Catalogna, la violenza dilaga

Barcellona ha vissuto la notte più movimentata dall'inizio delle proteste - Il Governo regionale chiede di isolare i facinorosi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Barcellona ha vissuto una notte caotica. Dopo una giornata contraddistinta dalla grande marcia di protesta contro le condanne dei leader indipendentisti che ha visto riunirsi pacificamente in centro città oltre mezzo milione di persone (525'000 secondo la polizia municipale, 750'000 per gli organizzatori), in serata a prendere il sopravvento sono stati i gruppi più radicali.

RG 12.30 del 19.10.19: la corrispondenza di Mariangela Paone
RG 12.30 del 19.10.19: la corrispondenza di Mariangela Paone
 

Disordini, barricate e incendi hanno segnato il giorno più violento dall'inizio delle manifestazioni portando le forze dell'ordine ad usare, per la prima volta in questi giorni, gas lacrimogeni e i mezzi antisommossa a Plaza Catalunya. Il confronto è durato per oltre 7 ore e solo a notte inoltrata le violenze sono diminuite d'intensità.

Gli scontri avvenuti nella regione durante la quinta giornata di protesta hanno provocato quasi 200 feriti (150 nel solo capoluogo) e vi sono stati una cinquantina di arresti. Il ministro dell'interno Fernando Grande-Marlaska ha avvertito che il codice penale sarà applicato "con la massima determinazione" contro "l'indipendentismo violento". Si parla di circa 400 persone, legate in particolare al gruppo Tsunami Democratic.

 

Il presidente della Generalitat Quim Torra, riferisce il quotidiano La Vanguardia, ha chiesto di isolare i violenti e chiamato i cittadini a partecipare in maniera civile alle manifestazioni. L'Esecutivo regionale tornerà a riunirsi sabato per fare il punto della situazione e delle misure adottate.

Il bilancio delle proteste, partite subito dopo la lettura della sentenza che ha condannato 12 politici autonomisti a pene fino a 13 anni di carcere, fa stato di: circa 150 arresti, 207 agenti feriti e 107 veicoli della polizia danneggiati.

Nuove violenze a Barcellona

Nuove violenze a Barcellona

TG 12:30 di sabato 19.10.2019

 
Diem/ATS
Condividi