"La legge deve essere cambiata", ha riaffermato il capo della Casa Bianca (keystone)

"Che il Congresso agisca!"

Barack Obama dopo la sparatoria in California: "Fare di più per prevenire la violenza delle armi da fuoco"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Barack Obama ha rivolto mercoledì il suo cordoglio alle famiglie delle vittime della sparatoria nella città californiana di San Bernardino, denunciando una frequenza "di sparatorie di massa nel paese che non ha eguali nel mondo".

Il Congresso, ha quindi dichiarato il presidente degli Stati Uniti in un intervento televisivo, "deve fare di più per prevenire la violenza delle armi da fuoco. Abbiamo una no-fly list per coloro che non possono salire sugli aerei, ma le stesse persone possono entrare in un negozio e acquistare un'arma", ha sottolineato il capo della Casa Bianca, riaffermando la necessità di cambiare la legge.

Obama ha quindi fatto un appello per un'iniziativa da adottare in materia "a tutti i livelli dell'Amministrazione" e al di là degli schieramenti politici.

ARi

 
Condividi