Il capitano Ibrahim Traore mentre legge l'annuncio alla televisione nazionale del Burkina Faso (Reuters)

Colpo di Stato in Burkina Faso

Destituita la giunta al potere da gennaio "a causa della sua incapacità di gestire l'aggravarsi dell'insurrezione islamica"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un gruppo di militari ha annunciato venerdì alla televisione nazionale del Burkina Faso la rimozione del capo della giunta Paul-Henri Damiba, al potere da un precedente colpo di Stato risalente a gennaio 2022.

Il capitano Ibrahim Traore ha letto un comunicato in cui ha annunciato la dissoluzione del governo, la sospensione della costituzione, nonché la chiusura delle frontiere del Paese fino a nuovo ordine.

Traore ha detto che la rimozione di Damiba è stata decisa a causa della sua incapacità di gestire l'aggravarsi dell'insurrezione islamica.

La giunta guidata dal colonnello Paul-Henri Sandaogo Damiba ha preso il potere in Burkina Faso con un colpo di Stato il 24 gennaio.

Colpo di stato in Burkina Faso

Colpo di stato in Burkina Faso

TG 12:30 di sabato 01.10.2022

 
Reuters/Red.MM
Condividi