La compagnia low cost soffre il terrorismo e la Brexit
La compagnia low cost soffre il terrorismo e la Brexit (keystone)

Compagnie aeree in difficoltà

Terrorismo, Brexit e scioperi influiscono negativamente sui risultati semestrali di molte aviolinee

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Gli attacchi terroristici stanno facendo aumentare anche la paura di chi viaggia. Sono molti i passeggeri che stanno cancellando i voli previsti in queste settimane. Il fenomeno sembra aver trovato conferma nei dati semestrali di alcune compagnie aeree.

I titoli azionari di diverse compagnie aeree, infatti, sono sotto pressione. In modo particolare la tedesca Lufthansa, a capo della maggiore alleanza dei cieli a livello mondiale, che ha vissuto i primi mesi dell’anno con diverse difficoltà, si aspetta una ulteriore contrazione del giro di affari nei prossimi mesi. Stessa situazione per l’inglese Easy Jet che sembra subire, ancora di più, il voto sulla Brexit.

La compagnia low cost aveva già anticipato negli scorsi giorni le sue difficoltà legate anche al maltempo, ai svariati problemi allo scalo londinese di Gatwick e agli scioperi. Il titolo della compagnia è precipitato del 4,5% alla Borsa di Londra. Prospettive, afferma il vettore, sono alquanto incerte, soprattutto dal punto di vista finanziario per il resto del 2016. I dettagli nel servizio di Simona Soldini.

RG/Swing

Condividi