I contagi in tutto il mondo sono oltre 275'000, con più di 11'300 morti
I contagi in tutto il mondo sono oltre 275'000, con più di 11'300 morti (Reuters)

Coronavirus, oltre 11'400 morti

Lo rende noto sabato la Johns Hopkins University. I contagiati in tutto il mondo sono circa 276'000 e 88'256 le persone guarite

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Aumentano in tutto il mondo i casi di contagio di coronavirus, mentre il numero di morti ha superato sabato quota 11’3400. Diversi Stati iniziano ad applicare misure drastiche, mentre Wuhan, focolaio della pandemia, non ha riportato nuovi casi per il secondo giorno di fila.

L'ateneo statunitense Johns Hopkins University registra 11’402 decessi in tutto il mondo, un totale di 275'452 casi di contagio confermati e 88’258 persone guarite. In Cina i casi confermati sono saliti a 80’967 totali, comprensivi di 6’569 pazienti ancora sotto trattamento medico, di 3’248 morti e di 71’150 persone dimesse dagli ospedali. Negli USA le persone contagiate sono 13'133, valore raddoppiatosi in 24 ore, con 193 morti.

Tornano invece a salire i nuovi casi di coronavirus in Corea del Sud, a causa di alcuni piccoli focolai, come un call center a Seul e un ospedale di Daegu. Negli Stati Uniti sono 225 i pazienti morti per coronavirus, mentre i casi positivi hanno superato i 17'500, secondo l'ultimo aggiornamento della situazione fornita dalle autorità.

Coronavirus, le cifre

Coronavirus, le cifre

TG 12:30 di sabato 21.03.2020

Usa, 85 milioni di persone a casa

Usa, 85 milioni di persone a casa

TG 12:30 di sabato 21.03.2020

 
AFP/ATS/Reuters/EnCa
Condividi