Foto di squadra della Chapecoense
Foto di squadra della Chapecoense (Twitter)

Crash aereo, a bordo una squadra

Il charter che portava la Chapecoense a Medellin è precipitato in Colombia: 81 passeggeri, 5 sopravvissuti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un jumbolino con a bordo 81 persone è precipitato martedì in Colombia, in una zona montagnosa alle porte di Medellin. Tra i passeggeri del volo LaMia 2933 c'erano anche i giocatori della Chapecoense, squadra di calcio della serie A brasiliana.

Lo ha reso noto l'ente dell'aviazione civile del Dipartimento di Antioquia, rivelando che l'aereo aveva segnalato problemi all'impianto elettrico. Stando alle prime informazioni - pervenute dai soccorritori che hanno raggiunto il luogo dell'incidente - cinque persone sarebbero sopravvissute allo schianto. Nel primo bilancio fornito dalla polizia si parla di 76 morti.

La Chapecoense avrebbe dovuto disputare mercoledì la finale della Coppa Sudamericana contro l'Atletico Nacional di Medellin. Il velivolo era partito dall'aeroporto internazionale di San Paolo e aveva fatto scalo in Bolivia.

Nel frattempo la Federazione calcistica della regione (Conmebol) ha annunciato che "tutte le attività sono sospese fino a nuovo ordine".

AFP/Reuters/CaL

Dal TG 12.30:

Squadra di calcio sull'aereo precipitato

Squadra di calcio sull'aereo precipitato

TG 12:30 di martedì 29.11.2016

 
Condividi