Datti all'ippica, ma con stile

Il Royal Ascot è l’evento sportivo e mondano dell’anno: all’appuntamento ippico gli stravaganti cappellini indossati dalle signore rubano la scena ai cavalli

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le gare ippiche all’ippodromo di Ascot sono le più amate dalla Regina Elisabetta e ovviamente da tutta la sua variegata corte. Il dress code è molto rigido: i cappellini sono obbligatori ma non possono superare una certa altezza; i jeans sono naturalmente vietati così come i top senza spalline e gli abiti mono spalla.

All’interno dell’ippodromo un negozio specializzato vende cappelli: per ogni evenienza o semplicemente per cambiare look ogni giorno. La manie dei cappelli viene, manco a dirlo, dalla regina: si stima che dal giorno della sua incoronazione ne abbia indossati ben 5.000 tutti diversi l’uno dall’altro. Quello di quest’anno? Verde tiffani con rose rosse e rosa.

FraN
Condividi