Difendere le api a mani nude

Un’apicoltrice dal Texas è diventata un fenomeno in rete grazie alla sua tecnica intrepida per spostare gli alveari

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La sua è una lotta per cambiare la mentalità delle persone. Davanti a un alveare vicino a casa, la reazione più comune è quella di chiamare un disinfestatore. Che spesso distrugge – e uccide – tutti gli insetti.

“Questo è un errore” sostiene Erika Thompson, un’apicoltrice statunitense “le api ma anche altri insetti sono vitali per il nostro ecosistema, non possiamo eliminarle solo perché costruiscono la loro casa vicino alla nostra”. Per questo ha fondato la Texas Beeworks, una compagnia che si occupa di rimuovere e spostare in tutta sicurezza gli alveari.

Per dare visibilità alla sua missione ha deciso di fare un passo in più: lavorare a mani nude. Una scelta che le ha dato un’enorme visibilità in rete, i suoi video infatti hanno collezionato milioni di visualizzazioni.

“Spero che sempre più persone capiscano quanto sono importanti le api” ha detto “e che sempre più disinfestatori facciano la scelta giusta”.

gmg
Condividi