Antony Blinken
Antony Blinken (keystone)

"Diplomatici statunitensi torneranno in Ucraina"

Lo ha annunciato il segretario di Stato Antony Blinken – Dagli USA nuovi aiuti militari a Kiev

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I diplomatici statunitensi torneranno gradualmente, già a partire da questa settimana, in Ucraina, nonostante l’invasione russa e le ostilità che ora interessano prevalentemente il sudest del Paese. Lo hanno annunciato il segretario di stato e quello della difesa Antony Blinken e Lloyd Austin, in visita ieri, domenica, a Kiev e rientrati in mattinata in Polonia. Si è trattato della prima visita in Ucraina da parte di membri della Casa Bianca dallo scoppio delle ostilità.

Blinken e Austin hanno annunciato anche un ulteriore aiuto militare diretto e indiretto di oltre 700 milioni di dollari a Kiev.

Blinken ha inoltre indicato che il presidente Joe Biden nominerà un nuovo ambasciatore degli Stati Uniti a Kiev nei prossimi giorni: sarà Bridget Brink, attuale ambasciatrice americana in Slovacchia. La postazione diplomatica in Ucraina era diretta dal 2019 da incaricati d'affari. "Dall'inizio delle ostilità, abbiamo avuto una squadra in Polonia che ha svolto questo lavoro. Da questa settimana i membri della squadra faranno viaggi in giornata all'interno dell'Ucraina, fino anche a riattivare la nostra presenza a Kiev", ha spiegato un alto funzionario del Dipartimento di Stato.

Ucraina, attacchi a sud ed est

Ucraina, attacchi a sud ed est

TG 20 di domenica 24.04.2022

 
Agenzie/ludoC
Condividi