Al Khelaifi durante il primo giorno di udienza
Al Khelaifi durante il primo giorno di udienza (keystone)

Diritti TV FIFA, al Khelaifi assolto

Il processo al Tribunale penale federale; 11 mesi con la condizionale a Jérôme Valcke per un caso separato

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nasser al Khelaïfi, presidente del Paris Saint-Germain e di beIN Media, è stato assolto venerdì dal Tribunale penale federale di Bellinzona, come era già successo in prima istanza per un caso legato ai diritti televisivi della FIFA.

Anche il suo coimputato, l'ex numero due della FIFA Jérôme Valcke è stato assolto nello stesso caso, ma gli è stata inflitta una condanna a 11 mesi con la condizionale per "corruzione passiva" e "falsificazione" in un caso separato.

Il processo si era aperto il 7 marzo scorso. Al Khelaïfi, proprietario anche dell’emittente al Jazeera, era accusato di istigazione all’amministrazione infedele.

 
Condividi