L'attrice Yulia Peresild al suo rientro dallo spazio nelle immagini diffuse dall'agenzia spaziale Roscosmos (Keystone)

Dodici giorni di riprese nello spazio

Rientrata sulla Terra la troupe russa che ha girato il primo film in orbita

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una troupe russa ridotta all’osso e 12 giorni di riprese in orbita: il primo film girato nello spazio ha fatto un nuovo passo verso il grande schermo, con il ritorno sulla Terra del regista Klim Shipenko, dell’attrice Yulia Peresild e del cosmonauta Oleg Novickij.

Il primo film girato nello spazio

Il primo film girato nello spazio

TG 12:30 di domenica 17.10.2021

 

Le scene riprese sulla Stazione spaziale internazionale saranno parte del film, dal titolo provvisorio La sfida, che vedrà Peresild nel ruolo di una chirurga inviata in orbita per salvare un astronauta, Novickij, che ha bisogno di un’operazione urgente.

I russi hanno così messo a segno una nuova prima nello spazio, battendo gli statunitensi, che vogliono pure girare in orbita delle scene per un film con Tom Cruise in un progetto che vede coinvolte la NASA e SpaceX.

AP/Reuters/sf
Condividi