Uno degli attentati attribuiti a al-Shabaab
Uno degli attentati attribuiti a al-Shabaab (reuters)

Doppia strage in Somalia

Gli attentati avvenuti a Mogadiscio hanno fatto oltre 200 morti. Sarebbero opera di estremisti sunniti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Due attentati in Somalia avvenuti sabato hanno provocato 276 morti e un centinaia di feriti, secondo quanto riferito dalle autorità.

Dapprima è saltato in aria un camion in un incrocio a Mogadiscio. La deflagrazione ha danneggiato vari edifici, alcuni dei quali sono crollati seppellendo persone. Due ore dopo è esplosa una seconda bomba nel quartiere di Medina.

Il Governo ritiene che le azioni siano opera di al-Shabaab, organizzazione in contatto con al Qaeda, la quale vorrebbe instaurare in Somalia un regime dove siano applicate rigide norme religiose sunnite.

reuters/mas

Condividi