(RSI/EBU)

Dorian, Bahamas in ginocchio

Secondo le autorità del Paese, il numero delle vittime dell'uragano sarà sconcertante. Ingenti danni anche in North Carolina

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"L'opinione pubblica purtroppo deve prepararsi a informazioni inimmaginabili sui numeri delle vittime e dei danni alle Bahamas", ha affermato il ministro della Sanità dell'arcipelago, Duane Sands, facendo il punto dopo il passaggio dell'uragano Dorian.

Se finora il resoconto ufficiale, aggiornato sabato mattina, parla di 43 morti accertati, il numero dei dispersi va dalle centinaia alle migliaia di persone. "Non c'è dubbio che la conta dei morti sarà molto più pesante", hanno spiegato le autorità. Lo scenario in tutte le Bahamas è spettrale.

 

Circa il 50% delle abitazioni è andato distrutto o presenta dei danni strutturali, gran parte dell'arcipelago è rimasto senza corrente. Intanto Dorian, sceso a categoria 1, ha toccato la costa della Carolina del Nord. Centinaia di persone potrebbero essere rimaste intrappolate in un gruppo di isole di fronte alla costa della North Carolina, le Outer Banks.

Bahamas, si temono migliaia di dispersi

Bahamas, si temono migliaia di dispersi

TG 20:02 di venerdì 06.09.2019

 

La situazione però, come hanno spiegato le autorità, non è più allarmante come qualche ora fa, visto che il ciclone sta riprendendo il largo e le acque si stanno già ritirando, dando finalmente tregua a gran parte della costa orientale statunitense.

Reportage dalle Bahamas

Reportage dalle Bahamas

TG 20 di sabato 07.09.2019

 
ATS/ANSA/AP/AnP
Condividi