La protesta a Milano
La protesta a Milano (FB)

"ElVioladorEresTú" a Milano

Il flashmob contro la violenza sulle donne, che sta facendo il giro del mondo, arriva anche in Italia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Centinaia di donne hanno partecipato domenica a Milano all'azione simbolica collettiva "ElVioladorEresTú", contro la violenza sulle donne e di genere, in solidarietà alle donne cilene, vittime della repressione. Al grido di "Y la culpa no era mia ni donde estaba ni como vestia", tantissime donne di ogni età, dalle bambine alle loro nonne, quasi tutte con una fascia nera sugli occhi, hanno partecipato al flash mob in piazza del Duomo.

 

I collettivi "Non una di Meno" e "Chile Despertó Milano" - che hanno organizzato il flashmob milanese - hanno accolto, come avviene in molte altre città in Italia e nel mondo, l'invito a mobilitarsi lanciato dal collettivo "Lastesis" che ha realizzato l'azione "ElVioladorEresTú" a Santiago del Cile. Il testo di "Un violador en tu camino" - dicono i collettivi - è il risultato di un'indagine che il collettivo ha realizzato sullo stupro in Cile, di cui sono accusati anche i carabinieri del Paese. "Nelle proteste c'è la possibilità che tu sia torturata, spogliata o violentata", spiegano le attiviste.

Cile, la protesta nella protesta

Cile, la protesta nella protesta

TG 20 di sabato 30.11.2019

ATS/M. Ang.
Condividi