Finita l'era delle posate di plastica

L’Ue mette al bando contenitori e oggetti monouso di plastica

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Ricordate l’emergenza plastica e la lotta al cambiamento climatico? Prima della pandemia era la priorità numero uno per i governi di tutta Europa. Tra gli effetti delle marce per il clima, ci fu la Direttiva europea della Commissione per l’ambiente che metteva al bando la produzione di plastiche monouso.

Ora quella direttiva è diventata realtà. Dal 3 luglio l’Unione europea ha vietato cannucce di plastica, cotton fioc, piatti e posate di plastica monouso, palette da cocktail, bastoncini per palloncini e contenitori per alimenti in polistirolo. Tutti oggetti che si trovano disseminati in boschi e spiagge e che inquinano pesantemente i mari di tutto il mondo. Saranno in vendita per altri 12 mesi solo fino alla fine delle scorte.

Un passo importante verso la realizzazione degli impegni presi per preservare l’ambiente naturale, ricordando che ognuno di noi è responsabile nella difesa della natura.

Bando alla plastica

Bando alla plastica

TG 12:30 di sabato 03.07.2021

Bando alla plastica

Bando alla plastica

TG 20 di sabato 03.07.2021

 
ciri
Condividi