Intesa trovata davanti a un caffè
Intesa trovata davanti a un caffè (keystone)

Grecia, fatta la coalizione

Tsipras ha già trovato l'accordo con i Greci Indipendenti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il prossimo Esecutivo greco sarà formato da Syriza, il partito di sinistra trionfatore delle legislative di domenica, e dai Greci Indipendenti diretti da Panos Kammenos. Lo ha annunciato proprio quest'ultimo, dopo l'incontro con il futuro premier Alexis Tsipras, che nel pomeriggio si recherà dal presidente Karolos Papoulias per ricevere l'incarico.

"La Grecia da questo momento un Governo", ha spiegato Kammenos, "la composizione sarà nota in giornata. Noi vi parteciperemo e voteremo la fiducia". La formazione di Kammenos, di centro-destra e di orientamento liberale in economia, condivide con i vincitori delle elezioni la ferma opposizione alla troika BCE-UE-FMI che ha imposto l'austerità ad Atene negli ultimi anni.

Syriza aveva bisogno di un alleato, avendo mancato per due seggi la maggioranza assoluta (149 poltrone con il 36,3% dei voti). Gli Indipendenti, nati da una scissione di Nea Dimokratia, portano in dote i loro 13 deputati. La nuova coalizione ne esclude una con To Potami (Il Fiume, centro-sinistra), la cui guida Stavros Theodorakis ha escluso sia di essere rappresentato che di offire appoggio esterno. 

pon/reuters

Dal TG20

 

Dal TG12.30:

 

Il dossier: Occhi puntati sulla Grecia

 
 
Condividi