Alcune armi sequestrate in passato ai miliziani di Al-Shabaab (archivio keystone)

I soldati USA tornano in Somalia

Il presidente Joe Biden ha autorizzato il Pentagono a inviare centinaia di militari per lottare contro il terrorismo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'esercito degli Stati Uniti si appresta a tornare in Somalia a poco più di un anno dal ritiro deciso dall'allora presidente Donald Trumpo per porre fine alle "guerre per sempre". Joe Biden ha firmato un ordine esecutivo che autorizza il Pentagono a schierare centinaia di militari in Somalia annullando in gran parte quanto aveva disposto il suo predecessore.

La notizia anticipata dal New York Times è stata confermata dalla Casa Bianca. Secondo fonti informate, fino a 450 soldati saranno inviati nel Paese del Corno d'Africa per contribuire alla lotta contro il movimento jihadista al Shabaab. L'annuncio è giunto il giorno dopo l'elezione del nuovo presidente Hassan Sheikh Mohamud già alla guida del paese tra il 2012 e il 2017.

"Si tratta di un riposizionamento delle forze già in scena che hanno sempre stazionato dentro e fuori la Somalia in maniera episodica da quando la precedente amministrazione ha preso la decisione di ritirarsi nel gennaio 2021", ha spiegato ai media una fonte interna all'amministrazione che ha chiesto l'anonimato.

Diem/ATS/AP
Condividi