Il nono sabato dei gilet gialli

Scontri a Parigi , manifestanti in piazza anche a Bourges nonostante il divieto delle autorità; emuli del movimento protestano a Londra

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Primi scontri e lacrimogeni sugli Champs-Élysées a Parigi, dove per il nono sabato consecutivo i gilet gialli sono scesi in piazza per protestare contro il presidente Emmanuel Macron.

I manifestanti, diverse centinaia, hanno tentato come in passato di forzare le barriere in direzione della avenue Friedland. La polizia ha risposto con il lancio di lacrimogeni. A Bourges, nel centro del paese, sono invece 5000 i gilet gialli in corteo in città, nonostante il divieto imposto dalla prefettura.

Sempre sabato centinaia di persone, ispirate dai gilet gialli francesi, hanno manifestato sulle strade di Londra. La protesta è stata organizzata dalla People's assembly against austerity, per chiedere appunto la fine dell'austerità, le dimissione della premier Theresa May e le elezioni generali.

RG 18.30 del 12.01.2019: da Parigi, Antonella Tarquini
RG 18.30 del 12.01.2019: da Parigi, Antonella Tarquini
Condividi