Incendio al porto di Ancona

Le fiamme sono partite da un capannone - non ci sono vittime né feriti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un incendio di vaste proporzioni è divampato durante la notte nella zona portuale di Ancona, nelle Marche. Le fiamme sono partite intorno a mezzanotte e mezza da un capannone, ma le cause sono ancora in corso di accertamento.

Il rogo avrebbe distrutto anche alcuni camion e le strutture dei capannoni interessati, dove potrebbero trovarsi solventi, vernici e altri materiali potenzialmente tossici. Nella zona ci sono una ditta che produce azoto liquido, una centrale elettrica, un impianto di metano.

 

L'incendio ha prodotto un'alta colonna di fumo. Le autorità hanno raccomandato alla popolazione di tenere le finestre chiuse. Al momento non ci sono né vittime né feriti.

ANSA/eb
Condividi