Consultazioni in corso... (ansa)

Italia: i big al Quirinale

Tra 5S e PD prove d’intesa per un nuovo Governo. Il centro destra invece vuole andare alle urne subito

Entrano nel vivo le consultazioni avviate dal presidente Sergio Mattarella allo scopo di trovare una via d’uscita alla crisi politica italiana. A salire giovedì al Quirinale sono le forze più rappresentative della politica italiana, i big, per esplorare la possibilità di dare vita ad un nuovo Governo.

Una giornata intensa che si aprirà alle 10 con la salita al Colle di Fratelli d’Italia, seguiti a ruota da Partito democratico (PD) e Forza Italia. Nel pomeriggio sarà la volta della Lega e infine del partito che ha il maggior numero di parlamentari, il Movimento 5 Stelle.

Chiara e netta la posizione dei tre partiti di centro destra: nessun esecutivo alternativo. Giorgia Meloni, Silvio Berlusconi e Matteo Salvini chiederanno a Mattarella di andare alle urne il prima possibile.

Gli occhi ora sono dunque puntati tutti su 5 Stelle e PD, che ieri ha messo le carte sul tavolo aprendo alla possibilità di governare con i pentastellati, ma solo a determinate condizioni, tra cui fedeltà all'Unione Europea (UE), cambio della politica sui flussi migratori, ricette economiche basate su redistribuzione e crescita. Ancora nessuna risposta ufficiale dai grillini, che si esprimeranno solo in giornata, ma pare siano disposti a trattare.

RG/MarGù
Condividi