L'Australia brucia ancora

Devastanti incendi nel Nuovo Galles del Sud: oltre 1'000 pompieri lottano contro le fiamme

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L’ondata di incendi nelle regionali orientali dell’Australia ha assunto caratteristiche “inquietanti” tanto che le autorità dello Stato australiano del Nuovo Galles del Sud hanno contato quasi un “centinaio di focolai alimentati dal forte vento e dalla siccità che da settimane sta interessando la nostra regione con temperature particolarmente elevate per la stagione”.

Notiziario 08.00 del 9.11.2019
Notiziario 08.00 del 9.11.2019
 

"Non abbiamo mai visto così tanti incendi contemporaneamente", ha dichiarato il locale capo dei vigili del fuoco Shane Fitzsimmons. Le autorità hanno schierato più di 1’000 pompieri e 70 aerei per salvare "quante più persone possibile" e non escludono di far capo all’esercito per dar man forte ai pompieri. Nel frattempo sono però stati registrati due morti e oltre una trentina di feriti. Parecchie persone risultano disperse.

Le fiamme hanno distrutto oltre 100'000 ettari di territorio e decine di abitazioni, stalle per il bestiame, ponti e infrastrutture elettriche. Interrotta anche la linea ferroviaria tra Sydney e Brisbane.

ATS/ANSA/AFP/Swing

L'Australia ancora divorata dagli incendi

L'Australia ancora divorata dagli incendi

TG 12:30 di martedì 12.11.2019

Condividi