A Baghdad oggi un manifestante è stato ucciso mentre altri 10 hanno riportato ferite (©Keystone)

L'Iraq cerca un nuovo premier

Formalmente accettate le dimissioni di Adel Abdul-Mahdi, intanto i disordini continuano ad uccidere

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il parlamento iracheno ha accettato formalmente le dimissioni del premier Adel Abdul-Mahdi, annunciate venerdì scorso, dopo settimane di disordini. La situazione adesso non è semplice perché alle ultime elezioni non è venuto fuori un vincitore netto in grado di decidere il premier da solo.

Intanto il parlamento ha chiesto al capo dello stato Barham Saleh di fare un nome. La seduta del Legislativo si è svolta nel corso di un'ennesima giornata di proteste anti-governative, che hanno provocato centinaia di morti in due mesi.

A Baghdad oggi un manifestante è rimasto ucciso e 10 sono stati feriti durante gli scontri con la polizia che tentava di bloccare il loro tentativo di raggiungere la sede del Parlamento e degli uffici governativi.

ATS/SP
Condividi