Le pressioni dell'amministrazione Trump non sono state sufficienti
Le pressioni dell'amministrazione Trump non sono state sufficienti (keystone)

L'Obamacare resiste ancora

Rinviato il voto per abrogare la riforma sanitaria per un manco di supporto in campo repubblicano

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'atteso voto sull'abrogazione dell'Obamacare, per iniziare una nuova riforma sanitaria negli Stati Uniti, è stato rinviato a domani, venerdì. La votazione, nonostante le pressioni da parte dell'amministrazione Trump, non avrebbe avuto il supporto necessario dal campo repubblicano al Congresso.

Gli avversari dell'Obamacare stanno tentando di convincere almeno una trentina di repubblicani a cambiare la propria intenzione di voto.

I repubblicani hanno in mente da ormai sette anni di annullare la legge sull'assicurazione malattia voluta dall'ex presidente americano. La promessa, per il momento, sembra però essere difficile da mantenere.

ATS/MABO

Condividi