Gli attivisti sfidano il potere (Reuters)

"Le maschere restano vietate"

L'Alta Corte di Hong Kong conferma la decisione della governatrice Carrie Lam - Respinta la richiesta dell'opposizione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'Alta Corte di Hong Kong ha respinto la richiesta, formulata da un gruppo di parlamentari dell'opposizione, di sospendere la legge contro l'uso delle maschere nei cortei in vigore da venerdì. Le motivazioni della sentenza saranno rese note soltanto nella giornata di martedì.

Nel frattempo, l'ex colonia britannica si prepara ad un'altra giornata di proteste dopo che sabato più di un migliaio di persone, hanno sfidato la nuova ordinanza, in una manifestazione pacifica non autorizzata, indossando le mascherine chirurgiche, ufficialmente fuorilegge.

Migliaia di cittadini di Hong Kong, infatti, hanno invaso le strade cittadine, domenica, per continuare le contestazioni.

I disordini hanno coinvolto anche i trasporti. La maggior parte delle stazioni della metropolitana sono chiuse da due giorni a causa degli atti vandalici commessi dagli attivisti più radicali del movimento prodemocrazia.

ATS/AnP
Condividi