L'inchiesta è coordinata dalla Procura di Monza e dalla procura distrettuale antimafia di Milano
L'inchiesta è coordinata dalla Procura di Monza e dalla procura distrettuale antimafia di Milano

Lombardia, blitz anti-'ndrangheta

Decine di arresti. Infiltrazioni in politica e nelle imprese. Fermato il sindaco di Seregno

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono decine gli arresti in corso da parte dei carabinieri nelle province di Monza, Milano, Pavia, Como e Reggio Calabria nell'ambito di un'inchiesta su infiltrazioni della 'ndrangheta nel mondo dell'imprenditoria e della politica in Lombardia. L'inchiesta è coordinata dalla Procura di Monza e dalla procura distrettuale antimafia di Milano. In tutto sono state emesse 27 misure cautelari.

Tra le persone finite in manette c'è anche il sindaco di Seregno (Monza),Edoardo Mazza, esponente di Forza Italia (il partito dell'ex premier italiano Silvio Berlusconi). Mazza è accusato di corruzione: avrebbe favorito gli affari di un imprenditore legato alle cosche, quest'ultimo si sarebbe a sua volta adoperato per procurargli voti.

Ansa/M. Ang.

Ndrangheta in Lombardia 27 arresti

Ndrangheta in Lombardia 27 arresti

TG 12:30 di martedì 26.09.2017

Condividi