Maltempo, cinque morti in Francia

Le forti piogge stanno colpendo la zona sudorientale del paese. Inondati diversi distretti da Nizza a Marsiglia

Cinque persone sono morte a causa del maltempo che sta flagellando il sud-est della Francia. Tre soccorritori hanno perso la vita a causa dello schianto dell'elicottero che li trasportava. I tre occupanti del velivolo impegnato nella zona sono stati trovati vicino a Marsiglia nella notte tra domenica e lunedì. Lo ha confermato il Ministero dell'Interno.

"Mentre il loro elicottero della Protezione Civile EC145 si dirigeva verso Le Luc-Le Cannet per svolgere una missione di ricognizione e salvataggio, i collegamenti radio e radar sono stati interrotti. Nonostante l'impegno di notevoli risorse nella ricerca, i tre occupanti dell'elicottero sono stati trovati morti all'1:30 del mattino vicino alla città di Le Rove", hanno spiegato in una dichiarazione congiunta il ministro degli interni Christophe Castaner e il suo segretario di Stato Laurent Nuñez. È stata aperta un'inchiesta per determinare la dinamica del disastro.

Altre due persone sono morte nelle acque del fiume Var, sulla Costa Azzurra, come comunicato dalla prefettura locale.

Durante la notte, i soccorritori sono stati impegnati in diverse zone, in particolare a Fréjus, dove un distretto è stato inondato, ma anche a Puget-sur-Argens e Roquebrune-sur-Argens, due comuni che erano già stati danneggiati lo scorso fine settimana. Anche i comuni di Mandelieu-la-Napoule e Cannes sono stati colpiti dal maltempo che ha causato l'allagamento di numerosi distretti.

Maltempo, cinque morti in Francia

Maltempo, cinque morti in Francia

TG 12:30 di lunedì 02.12.2019

 
Condividi