Il premier italiano Mauro Draghi rimarrà ancora a capo del governo
Il premier italiano Mauro Draghi rimarrà ancora a capo del governo (Keystone)

Mario Draghi resiste

L'incontro di oggi tra il premier e il leader dei 5 Stelle, con Conte che ha chiesto rassicurazioni sul reddito di cittadinanza

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Draghi rimane a capo del governo italiano. Il movimento 5 stelle, guidato dall’ex presidente del consiglio Giuseppe Conte, ha scelto di continuare a sostenere il governo, a patto che il reddito di cittadinanza sia garantito.

La maggioranza che sorreggeva il governo si era spaccata, con il Movimento 5 stelle che minacciava elezioni anticipate. Conte ha chiesto a Draghi, infatti, rassicurazioni sulla difesa del reddito di cittadinanza. Inoltre, i 5 stelle non vogliono che il governo Draghi ponga la fiducia sul Decreto aiuti, pacchetto di misure a sostegno di famiglie e aziende per arginare gli effetti della guerra in Ucraina e il rincaro del costo del gas e luce. I due leader sembrano aver trovato un accordo: il governo rimane, per ora.

La questione è puramente politica, con i 5 stelle che cercano di riacquistare credibilità agli occhi del loro elettorato prima delle elezioni del 2023. Questo però rischia di mettere ancora più in ginocchio un paese, l’Italia, con un’inflazione galoppante all’8% e che ha bisogno di un governo stabile per scongiurare un’altra crisi economica.

 
JKM
Condividi