Matthew si abbatte su Cuba

Cinque morti ad Haiti e altri quattro nella Repubblica Dominicana; onde alte 9 metri

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L’uragano Matthew ha provocato ad Haiti almeno 5 morti. I forti venti hanno causato danni ingenti, sollevando i tetti di decine di case. L’appello lanciato dalle autorità alla popolazione, invitata ad abbandonare le abitazioni per trovare rifugio altrove, è rimasto inascoltato.

Il fenomeno meteorologico ha causato 4 vittime anche nella confinante Repubblica Dominicana. Importanti danni vengono segnalati pure  a St. Vincent (isola Stato) e nell’arcipelago delle Grenadine. Pure Cuba non è stata risparmiata dall’uragano, che si è spostato verso la Florida, con onde alte fino a 9 metri.

Le autorità della Carolina del Sud hanno disposto la partenza di quasi un milione di persone. Il Governatore Nikki Haley ha deciso l’evacuazione delle aree visto che le previsioni meteorologiche non sono rassicuranti, con venti previsti a 230 km/h.

Afp/mas

Dal TG12.30:

Uragano Matthew verso gli USA

Uragano Matthew verso gli USA

TG 12:30 di mercoledì 05.10.2016

 
Condividi