Ancora tensioni e arresti nel centro della città (keystone)

Minsk, in centomila in piazza

Protesta di massa contro Lukashenko nel centro della capitale bielorussa. La polizia fa ricorsoagli idranti per disperdere i manifestanti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono almeno 100'000 i manifestanti radunatisi nel centro di Minsk oggi, domenica, per protestare contro il presidente Alexander Lukashenko: a riferirlo è l'agenzia d'informazione russa Interfax, che in questo senso cita fonti giornalistiche sul posto.

Secondo la stessa fonte, i dimostranti hanno lasciato l'area del monumento dell'Obelisco dei caduti, dirigendosi verso vari punti della città, compresa la stazione della metropolitana Pushkinskaya, dove è morto il primo manifestante vittima della repressione.

Per disperdere i manifestanti la polizia sta usando cannoni ad acqua. Diverse decine di persone sono già state messe agli arresti.

Red.MM/ARi

Condividi