Stefan Wolf, al centro con abito blu, aggredito dai Nazisti a Weimar
Stefan Wolf, al centro con abito blu, aggredito dai Nazisti a Weimar (keystone)

Nazisti attaccano a Weimar

Quattro feriti nell'irruzione neonazista alla manifestazione del sindacato

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un gruppo di neonazisti ha attaccato venerdì a Weimar la manifestazione del sindacato ferendo quattro persone, uno di questi ricoverato in ospedale. Aggredito anche il sindaco della città Stefan Wolf. Ventinove le persone arrestate.

Gli estremisti di destra, una cinquantina secondo quanto ha poi riferito la polizia, sono saliti sul palco strappando il microfono dalle mani del deputato socialdemocratico Carsten Schneider, urlando i loro slogan.

Le persone presenti alla manifestazione sindacale erano 200. Alcune testimonanze parlano di un manifesto brandito dagli aggressori con la scritta "giovani nazional democratici", ala giovanile dei neonazisti del Partito nazional democratico tedesco.

ATS/px

Condividi