Calati per la prima volta in un mese negli Stati Uniti i morti da Covid-19 (Keystone)

Nel mondo oltre 250'000 morti

Su scala globale i contagi sono oltre 3,5 milioni, mentre il Covid-19 frena negli USA dove si registra il dato più basso da un mese a questa parte.

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono oltre 250'000 i decessi a causa del coronavirus nel mondo. E' quanto risulta dai dati della Johns Hopkins University resi noti martedì mattina. Si tratta di 250’687 vittime e di 3'573’864 casi di contagio accertati.

Nelle ultime 24 ore la situazione sembra migliorare anche negli Stati Uniti. Lunedì, sempre secondo i dati dell’ateneo americano, il coronavirus ha fatto 1’015 vittime, il che costituisce il dato più basso da un mese a questa parte.

In Brasile invece sono 263 i decessi per Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore. Lo ha annunciato il ministero della Salute, precisando che il numero totale delle vittime è adesso di 7'288 unità. I contagi accertati lunedì sono 4’075, per un totale di 105'222 persone.

ATS/AFP/EnCa
Condividi