Oggi venerdì in conferenza stampa con John Kerry (d)
Oggi venerdì in conferenza stampa con John Kerry (d) (keystone)

No all’oleodotto formato XL

Barack Obama respinge il progetto per trasferire petrolio dal Canada al Messico

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il presidente statunitense Barack Obama ha annunciato oggi (venerdì) di aver respinto il progetto per l’oleodotto Keystone che, lungo oltre 1'900 chilometri, avrebbe dovuto trasferire petrolio dal Canada fino al Golfo del Messico, dove si concentrano le maggiori raffinerie e scali portuali del paese.

Il tema, da sempre molto spinoso, è balzato di recente al centro delle discussioni  anche a causa dell’impegno dell'inquilino della Casa Bianca in materia ambientale. “Abbiamo un ruolo di leadership sul tema dei cambiamenti climatici; per prevenire gli effetti peggiori bisogna agire adesso”, ha affermato Obama, aggiungendo che il progetto non avrebbe contribuito alla sicurezza energetica del paese e confermando la sua partecipazione al Summit ONU sul clima che prenderà avvio il prossimo 30 novembre a Parigi.

La decisione di Obama è stata biasimata dal nuovo primo ministro canadese Justin Trudeau, che spera tuttavia in un “nuovo inizio delle relazioni fra Washington e Ottawa, più vaste di un unico progetto”.

ANSA/AFP/ludoC

Dal TG20:

Obama, no al progetto Keystone

Obama, no al progetto Keystone

TG 20 di venerdì 06.11.2015

Condividi