All'interno dell'impianto nucleare di Arak, nell'Iran centrale (archivio keystone)

Nucleare Iran, ripresa dei negoziati

In programma nelle prossime settimane, ha anticipato il portavoce del ministero degli esteri di Teheran

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Riprenderanno "nelle prossime settimane" i negoziati a Vienna tra l'Iran e le potenze internazionali sul ritorno degli Stati Uniti all'accordo nucleare del 2015 e la revoca delle sanzioni americane. Lo ha reso il portavoce del ministero degli esteri di Teheran, Saeed Khatibzadeh.

"Ogni incontro richiede una coordinazione preventiva e la preparazione di un'agenda", ha precisato il portavoce. Finora sul complesso dossier si sono svolte sei tornate di colloqui a Vienna, dove ha sede l'Agenzia internazionale per l'energia atomica (AIEA).

In margine all'Assemblea generale dell'ONU, che è in corso a New York, il ministro degli esteri iraniano Hossein Amirabdollahanian avrà incontri bilaterali con gli omologhi di Stati membri dell'intesa, ha aggiunto Khatibzadeh.

Red.MM/ARi
Condividi